Piatti tipici

La colazione tipica costaricense è il gallo pinto: riso saltato insieme a fagioli scuri che gli danno un colore screziato, servito con uova fritte strapazzate, formaggio oppure natilla cioè panna acida e infine pane tostato o una tortilla, talvolta accompagnati da un po’ di prosciutto.

Gallo pinto con huevos revueltos, natilla y pan tostado. La colazione in hotel a Uvita
Gallo pinto con huevos revueltos, natilla y pan tostado. La colazione in hotel a Uvita

Questa era l’unica colazione a disposizione all’Hotel Bahia Azul a Uvita. Qui a Las Islas a Puerto Jimenez ci sono 6 combinazioni di colazione per tutte le abitudini.
La prima mattina ho scelto quella continentale, composta di papaya, mango, melone, anguria fresche con pane tostato, burro e una meravigliosa marmellata di guava oltre a succo di frutta e caffè.

DSC01143

Stamani ho chiesto quella tipica ed era molto più saporita e gradevole di quella provata ad Uvita. Un filetto di avocado e uno di platano maduro fritto oltre ad un tortilla e prosciutto.

DSC_0024_2

A parte la prima sera che ho optato per una buona pizza marinara cotta a legna da PizzaMail.it gestito da Nadia, italiana trapiantata da anni, ieri, su suggerimento della proprietaria della struttura che mi ospita, ho provato una ‘trattoria’ locale tipica ed economica, il Bar Ristorante Lossari.
Ero in effetti l’unico straniero in questo posto accompagnato da musica che pareva la ranchera tradizionale messicana.
Ho preso un casado di pollo in salsa. Il casado è un piatto completo di carne o pesce accompagnato sempre da verdure e gli immancabili riso e fagioli scuri e, in questo caso, una frittatina con verdure davvero speciale.
Piatto speziato al punto giusto, mai piccante a differenza di ciò che si potrebbe pensare.

Il casado di pollo del ristorante Lozari a Puerto Jimenez
Il casado di pollo del ristorante Lossari a Puerto Jimenez

Per un’idea sul tenore di vita e sui prezzi, questo piatto (in un locale per costaricensi) e una birra Imperial mi sono costati quasi 9€.
Un espresso al Sibu Cafè di Uvita costava 2€ tondi.

2 pensieri riguardo “Piatti tipici”

  1. Cos’altro avrei potuto commentare, se non un post di cibo………………….grande Dado, non hai idea di quanto mi piacerebbe essere con li con te a forza di arroz y habichuelas!
    Ma qualche ciuffona autoctona?

    1. Ah! Qui è un altro mondo. Non siamo tra i selvaggi che conosciamo. Si lamentano del 3.5% di disoccupazione al sud. E infatti i fagioli sono frijoles. A parte che non ho visto ciuffone con le unghione colorate, zeppe e tre dita di trucco, ma sono proprie bruttocce. Un misto di azteche e inca con qualche contaminazione. Ma capirai che se fanno fuori 3 uova solo a colazione a 14 anni sono botti di lardo! Insomma per questo aspetto meciarivole l’Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *